Un progetto per la rappresentazione

by FABIO QUICI, Edited by Giovanna Massari
Citation
Chapter/Section Title:
Un progetto per la rappresentazione
Author(s):
Year:
2010
Book Title:
Tempo Forma Immagine dell'Architettura. Scritti in onore di Vittorio Ugo
Editor:
Giovanna Massari
City:
Rome
Book Publisher:
Officina Edizioni
Start page:
163
Volume:
End page:
168
Number of Volumes:
Series Volume:
Pages:
221
Chapter:
Series Editor:
Series Title:
I libri di XY
Edition:
ISBN:
Language:
Italian
DOI:
URL:
Description:

When the Heidegger's vision of a modernity identified with the society of images and communication seems to be accomplished, the complexity of the themes that the representation is called upon to interpret requires a new interdiscipliary project that have to moves from unknowns than the certainties, from interpretations rather than facts, looking at the representation as the core of a process continuously in trasformation. The essay contain reflections on the future of representation in architecture

 

Set your country here to find out accurate prices
Country:

Seller Condition Item Price Shipping Total Cost
AlibrisFine A cura di Giovanna A. Massari. Scritti in onore di Vittorio Ugo, con due suoi testi inediti. Roma, 2010; br., pp. 222, ill. b/n, cm 17x24. (I Libri di XY. 16). Il tempo, la forma e l'immagine sono tre chiavi di accesso all'architettura, preziose per chi oggi si affianca alla strada che già Vittorio Ugo (Palermo, 1938-2005) tracciò, nel corso di un trentennio, con le sue ricerche e il suo insegnamento. In questo libro sono raccolte le riflessioni nel merito maturate da molti studiosi e presentate alla Giornata di Studi in suo onore svoltasi nel marzo 2007 presso il Dipartimento di Progettazione dell'Architettura del Politecnico di Milano. La sua eredità, ancora oggi viva e vitale nelle persone che lo hanno conosciuto, è qui riproposta dai suoi amici con l'intento di riflettere a pieno campo sulle esperienze da lui condotte: per farne tesoro e fondamento nel lavoro futuro, per recepire ove possibile "il passaggio di testimone" da lui operato, per far conoscere la sua persona con contributi aderenti ai campi disciplinari da lui percorsi. Il libro parla "dei luoghi nei quali l'architettura è riconoscibile e dei luoghi da essa prodotti, quindi di luoghi dell'abitare fisici ma anche letterari"; offre così una molteplicità di sguardi che spaziano dalla teoria dell'architettura al progetto, dalla rappresentazione alla matematica, dalla storia alla filosofia e all'estetica. I testi sono di: Angelo Ambrosi, Amedeo Bellini, Marco Biraghi, Luigi Cocchiarella, Giancarlo Consonni, Gianni Contessi, Franco De Faveri, Roberto de Rubertis, Elio Franzini, Elisa Guagenti, Giovanna A. Massari, Uzushi Nakamura, Pierluigi Panza, Fulvio Papi, Philippe Potié, Alberto Pratelli, Franco Purini, Fabio Quici, Andrea Rolando, Joseph Rykwert, Rossella Salerno, Ken-ichi Sasaki, Antonio Somaini. US$ 28.74 US$ 3.50US$ 32.24
  • Recommend Us